Una Scomoda Verità sulla Vendita Online

Se hai fatto qualche acquisto su Internet recentemente sai già di cosa parlo. Magari ne hai sentito parlare alla TV come l’ultima ancora di salvezza delle aziende in difficoltà. O, ancora, hai visto l’imprenditore che sta dall’altra parte della strada e che conosci da quanto avete vent’anni, portare con successo la sua azienda online.

Ciò di cui tutti parlano è: aumentare le vendite sfruttando Internet.

C’è però un circolo vizioso in cui (non so se volontariamente o meno) molti esperti e consulenti di vendita e web marketing cadono. Si riempiono la bocca con numeri altisonanti:

Oltre 30 milioni di italiani accedono a Facebook. Il fatturato della vendita online solo in Italia nel 2016 è di 31 miliardi di €

Non ho personalmente nulla contro l’utilizzo di questi numeri, innegabilmente, veri. Anche noi qua in Sviluppo Adesso spesso ne facciamo uso per delineare il nostro mercato.

Ma rappresentano solo una faccia della medaglia.

E parlando direttamente con i piccoli e medi imprenditori che mi rendo conto di come il più delle volte sono numeri che sicuramente lasciano a bocca aperta ma allo stesso tempo interrogano: l’imprenditore è spesso confusione e si chiede se quei numeri sono davvero realistici per la sua azienda.

Potrò farcela anch’io con la mia azienda?

Oggi voglio raccontarti di un dato leggermente diverso e non meno realistico di quelli citati sopra ma che spesso i cosiddetti esperti di vendita e web marketing tendono a nascondere.

9 negozi su Internet su 10 non vendono nulla o – nella migliore delle ipotesi -riescono a rientrare dei costi dell’investimento.

Di più: il 61% delle pubblicità su Internet non generano nemmeno una vendita

I motivi di questi numeri che si scontrano pesantemente con i numeri pesantemente pubblicizzati visti prima sono svariati ma dalla nostra esperienza si riassumono in una causa principale.

Vengono sottovalutate le potenzialità di Internet sia in positivo (per crescere e aumentare le vendite) sia in negativo (potenzialmente una macchina mangia-soldi).

Quale è quindi la ricetta che distingue chi ha successo su Internet da chi invece riesce a malapena a sbarcare il lunario?

Quali fattori distinguono una agenzia web affidabile che ti segue fino al raggiungimento dei tuoi obiettivi (e che magari ti offre anche una garanzia di risultato) rispetto a chi ti fa perdere tempo e soldi?

Dalla nostra esperienza abbiamo trovato 3 cause.

CREARE TRAFFICO QUALIFICATO

In estrema sintesi vuol dire far arrivare nel tuo negozio online o sito web SOLO chi sta cercando i prodotti e servizi che una azienda come la Tua può offrire. Da stime su diversi settori merceologici, i canali in assoluto che producono il più alto Tasso di Conversione sono nell’ordine:
Google AdWords
Traffico Organico
Facebook Ads
Quindi non c’è da stupirsi che questi siano senza ombra di dubbio i canali maggiormente utilizzati (e ottimizzati) dagli e-commerce che sono riusciti ad aumentare le vendite online al massimo.

ESSERE FOCALIZZATI

Questo è un concetto che è stato introdotto dall’americano Al Ries, classe 1926, ma che di marketing ne ha da insegnare a gente molto più giovane di lui. Nel 1996 pubblicò un libro dal nome inequivocabile (Focus) e dal messaggio ancora più evidente: la salvezza di una azienda passa dalla sua capacità di specializzarsi su UN prodotto/servizio che risolva UN problema in UN ambito specifico ad UNA nicchia specifica di clienti.

Lasciamo quindi a colossi come Amazon, Coca-Cola o Nike la possibilità di espandersi e coprire più settori e fasce di pubblico diverse, il messaggio per salvare le PMI è: un marchio per un prodotto/servizio che soddisfa una nicchia di clienti.

CONVERTIRE I VISITATORI IN CLIENTI

Una volta che siete riusciti a attirare l’attenzione del potenziale cliente e portarlo sul vostro sito va fatta la vendita. Anche qui è fondamentale avere accesso ai dati. Una caratteristica comune che si nota in tutti gli e-commerce di maggiore successo è la spiccata centralità sul Cliente: innanzitutto capendo di chi si tratta (definendone un prototipo target in base ad aspetti come età, sesso, interessi specifici, ecc…), capendone le esigenze, perché ha deciso di comprare online e perché dovrebbe farlo sul vostro sito.
La risposta a queste domande è fondamentale per strutturare una grafica, dei contenuti e delle stragetie di marketing ottimizzato per il Cliente.

 

Questi e altre decine di trucchi e strumenti di marketing fanno parte delle competenze del team di Sviluppo Adesso per aumentare le vendite online delle PMI lombarde. Inizia Adesso.

Commento

Questo sito utilizza cookie per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close