Svelata la Favola del Sito Mobile

Esci dal bar. Hai bevuto un caffè veloce. È tardi, fa freddo ed hai una gran voglia di tornare a casa. Avevi quella sensazione già da un pezzo, ma sali in auto e parti. Una rotonda, altra rotonda e poi la sensazione si fa reale. Metti la mano nella tasca del giaccone. Niente. Allunghi l’altra mano nella tasca dei pantaloni. Niente. C’era ma adesso non c’è più.

La sensazione si fa immagine: il tuo cellulare rimasto sul bancone del bar.

Conosci ciò che si prova quando si dimentica il cellulare da qualche parte?

È un pizzico di panico. Il tempo si rallenta. Inizi a sudare. Sembra incredibile, ma questo è l’impatto che questi piccoli rettangoli hanno sulle nostre esistenze.

E su quella dei visitatori del tuo sito web.

Guardando i dati pare che tutto remi in questa direzione. Il grafico seguente rappresenta l’andamento tra il 2008 e il 2015 della percentuale di ore spese su Internet in funzione dello strumento utilizzato per collegarsi e navigare: in blu il tempo speso con un dispositivo classico come desktop o portatile (in lenta ma inevitabile decrescita) mentre in verde il tempo speso su dispositivi mobile.

La fetta di mobile è letteralmente esplosa, andando via via crescendo, fino a diventare predominante. Questo ha creato una moda. Su cui si sono fiondati centinaia di creativi pseudo-esperti del web. Te lo avranno bombardato nelle orecchie decine di volte: senza sito mobile sei morto. Se non fai promozione tramite il sito mobile stai lentamente uccidendo il tuo business. Devi farlo perché ce l’hanno tutti.

Qualcuno 5 anni aveva mai usato la parola responsive?

Sai quale è il problema di questi creativi del web? Guardano la moda ma non guardano i numeri. O meglio: non guardano i numeri che riguardano la tua azienda. La tua azienda ha come strategia online quella di aumentare fatturato quindi ogni azione, tempo investito e risorsa deve necessariamente andare nella direzione della crescita. Quindi cosa penseresti se ti dicessi che i dati di performance di un sito visualizzato su dispositivi mobile rispetto a dispositivi classici confermano l’opposto di quanto detto finora? Un sito mobile converte il visitatore in cliente molto, ma molto peggio rispetto al corrispondente sito web classico per desktop e portatile. Guarda il grafico che segue: i device tradizionali (desktop, portatili, ecc…) mediamente convertono più del triplo degli strumenti mobile.

Questo dato vale per qualunque sia il genere di azione o di conversione che tu voglia far fare al tuo potenziale cliente (ad esempio vendere come nel caso dei siti e-commerce o far compilare un form HTML o richiedere informazioni a te utili, come nel caso di un sito web con opt-in).

Quindi la domanda che devi farti è: il sito mobile serve alla mia azienda? Il mobile converte meglio o peggio per il mio sito?

Se non sai come rispondere a questa domanda. Oppure se hai già un sito mobile (che converte poco o nulla) contatta oggi un nostro consulente per un check-up gratuito.

Commento

Questo sito utilizza cookie per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close